Una presentazione dell'anno in corso del Precatechismo

di Ruggero Marchetti pubblicato il 10/11/2019 22:44:28 in precatechismo e catechismo 68

DEUTERONOMIO 6, 4-7

“Ascolta, Israele: il Signore, il nostro Dio, è l’unico Signore. Tu amerai dunque il Signore, il tuo Dio, con tutto il cuore, con tutta l’anima tua e con tutte le tue forze. Questi comandamenti che oggi ti do, ti staranno nel cuore; li inculcherai ai tuoi figli, ne parlerai quando te ne starai seduto in casa tua, quando sarai per via, quando ti coricherai e quando ti alzerai”.

Come la nostra chiesa di San Germano Chisone parla oggi della fede e dei contenuti della fede alle giovani generazioni:

Negli anni scorsi, i precatecumeni del primo e quelli del secondo anno si ritrovavano settimanalmente un pomeriggio di un giorno feriale in due gruppi separati per un’ora di lezione frontale con il loro catechista, e cioè secondo una modalità molto diversa da quello “stare insieme” che era stata per loro la Scuola Domenicale.

L’anno scorso in particolare la catechista del gruppo del primo anno, Nives Bouchard, ha percepito nei suoi ragazzi e ragazze come un rimpianto per la dimensione comunitaria della Scuola Domenicale, che non vivevano più.

Ne ha parlato con il pastore Marchetti e, dopo che il Concistoro ha dato il via libera alla proposta che Nives ed il pastore hanno elaborato insieme, e avendo avuto anche il placet dei genitori dei ragazzi e delle ragazze del Precatechismo di quest’anno, è stato avviato un nuovo modo di tenere gli incontri che cerca di recuperare lo “stare insieme” della Scuola Domenicale.

Gli undici ragazzini e ragazzine del primo anno (che a scuola frequentano la prima media) e i tre del secondo anno (che frequentano la seconda media) una volta ogni due settimane si trovano tutti insieme nelle Salette di via delle Scuole il sabato mattina dalle ore 9.30 alle 11.30. La prima mezzora è dedicata a imparare nuovi canti e qualche inno dell’Innario cristiano proposti ed insegnati da Ines Rostan e da Christine Calvert Spanu. Poi, dopo una piccola merenda e un breve momento di intervallo, i ragazzi e le ragazze si dividono in due gruppi guidati dal pastore e da Nives Bouchard, e, con l’ausilio di schede preparate a questo scopo, leggono e approfondiscono la prima parte dell’Antico Testamento.