Culto 23/05/2021 - Pentecoste

di Ruggero Marchetti pubblicato il 21/05/2021 22:55:54 in culto 320

Genesi 11, 1 - 9

Tutta la terra parlava la stessa lingua e usava le stesse parole.

thumbnail article Dirigendosi verso l'Oriente, gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Scinear, e là si stanziarono.

Si dissero l'un l'altro: «Venite, facciamo dei mattoni cotti con il fuoco!» Essi adoperarono mattoni anziché pietre, e bitume invece di calce.

Poi dissero: «Venite, costruiamoci una città e una torre la cui cima giunga fino al cielo; acquistiamoci fama, affinché non siamo dispersi sulla faccia di tutta la terra».

Il SIGNORE discese per vedere la città e la torre che i figli degli uomini costruivano. Il SIGNORE disse: «Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è il principio del loro lavoro; ora nulla impedirà loro di condurre a termine ciò che intendono fare. Scendiamo dunque e confondiamo il loro linguaggio, perché l'uno non capisca la lingua dell'altro!» Così il SIGNORE li disperse di là su tutta la faccia della terra ed essi cessarono di costruire la città.

Perciò a questa fu dato il nome di Babel, perché là il SIGNORE confuse la lingua di tutta la terra e di là li disperse su tutta la faccia della terra.


Battesimi di Luca Donzelli ed Enrico Plavan
Confermazioni di Emanuele Balmas, Shannon Bounous, Daniele Gonnet, Michael Ribet e Samuel Stocco

Preludio: M° Gabriele Giunchi
Inni: Marcello Cambellotti
Letture a cura dei Confermandi
Il culto è stato registrato all'interno del parco comunale Villa Widemann di S. Germano Chisone (TO)
Un grazie al Comune di S.Germano Chisone e a tutti quelli che hanno dato una mano per la realizzazione di questo culto così particolare.